Sezione A.I.A. di Lodi

R.T.O. del 02 Febbraio 2018

La prima lezione tecnica del girone di ritorno si apre con il Presidente Emanuele Marchesi che presenta alla platea le nuove leve, reclutate durante l’ultimo corso arbitri tenuto in autunno. I colleghi neoimmessi, che hanno già esordito lo scorso week-end, sono dodici: i fratelli David ed Eduardo Burgos, Sabino Basso, Mattia Bizzoni, Nicola Gaudino, Lorenzo Ginolfi, Elsa Grisi, Raffaele Manna, Simone Mazzilli, Mehdi Lamsabhi, Simone Soretti e Davide Vitali. A tutti loro è stato dato un caloroso benvenuto e sono stati invitati a partecipare sempre di più alla vita associativa, per condividere con tutti noi le loro esperienze sul campo.

La serata prende poi il via con un rapido ripasso dell’esatta procedura da seguire nel caso fosse necessario richiedere l’intervento assicurativo per infortuni di seria entità durante l’attività arbitrale. E’ necessario essere in possesso di referto ospedaliero con la diagnosi, da presentare al Presidente, per poter procedere all’apertura del sinistro ed accedere quindi alla coperta assicurativa. L’ultima comunicazione riguarda l’inserimento del modulo DASPO su Sinfonia entro il 20 Febbraio, necessario per poter ricevere la tessera AIA.

Le comunicazioni lasciano spazio ai test regolamentari, svolti da tutti i presenti e corretti con l’intervento dei colleghi più giovani. Infine con il Pres. abbiamo analizzato clip video con episodi più complicati di fuorigioco e dogso per capire come agire in queste situazioni che poi ci troviamo a dover valutare in campo, in platea Renato Faverani sempre pronto a dispensare consigli.

La serata finisce con l’ultima comunicazione: la prossima riunione tecnica è stata anticipata a martedì 13 Marzo ed il relatore della serata sarà l’Arbitro Luigi Pillitteri, collega della Sezione di Palermo, al primo anno in CAN B e con alle spalle una finale di Coppa Italia di Lega Pro.

A.E. Federico Aprea