Sezione A.I.A. di Lodi

R.T.O. del 30 Settembre 2019

Pronti, partenza, via! Anche la sezione di Lodi si è ritrovata, eccezionalmente di Lunedì, per la prima R.T.O. della stagione.

Dopo il saluto del Presidente Emanuele Marchesi a tutti gli associati presenti è venuto il momento di presentare l’ospite della serata: Paolo Consonni, membro del Settore Tecnico modulo perfezionamento e valutazione tecnica, con alle spalle una grande esperienza nell’AIA essendo stato dapprima Presidente della Sezione di Abbiategrasso, poi Vice Presidente del CRA Lombardia, infine componente della commissione CAI, e attualmente Osservatore Arbitrale in CAND.

L’ospite ha subito introdotto l’argomento principale della serata: i falli di mano.

Paolo ha prima fatto una panoramica sulla circolare 1 per mettere in risalto le novità regolamentari“che hanno oggettivato molte situazioni” poi è subito passato al lato pratico grazie all’aiuto dei filmati della CAN C. Il focus è stato posto su tutte le componenti che ci portano a fischiare un fallo di mano: la conoscenza del regolamento, la nostra posizione in campo e di conseguenza la credibilità della decisione.

Se per il primo punto possiamo solo studiare per il secondo sono molte le strategie che possiamo adottare.

Con i nuovi concetti di proximity e between possiamo spostarci dalla classica diagonale per cercare di essere più vicini all’azione e andare ad avere un miglior angolo di visione della situazione, che sui falli di mani può essere un enorme vantaggio visto la grande difficoltà nell’individuare questo tipo di infrazione. Inoltre, sempre nei filmati, era ben visibile come una decisione assunta da un arbitro in prossimità dell’azione venisse accettata in maniera più naturale dai giocatori in campo, soprattutto nelle aree di rigore. Oltre a questo aspetto è stata posta l’attenzione su come notificare il provvedimento disciplinare nell’immediatezza di una decisione così importante. La rapidità è di sicuro un forte deterrente per ogni possibile protesta e per evitare di perdere di vista colui che ha commesso il fallo. Infine gli ultimi consigli del nostro ospite sono stati sulla gestione degli episodi di mobbing.

Ringraziamo Paolo per tutti i suoi suggerimenti che siamo pronti a portare in campo già dalla prossima partita!

A.E. FEDERICO APREA

IMG-20191007-WA0027 IMG-20191007-WA0029 IMG-20191007-WA0030 IMG-20191007-WA0031