Sezione A.I.A. di Lodi

Fischi mondiali

Già dall’ultimo Raduno di arbitri ed assistenti di Eccellenza si sentiva nell’aria che, in un futuro molto prossimo, potesse esserci in programma un evento molto importante, ma nessuno si sarebbe potuto aspettare così tanto.
È stata per tutti molto più di una gradita sorpresa, essere invitati alla serata organizzata dal Comitato Regionale Arbitri Lombardia “Fischi Mondiali” con ospiti Gianluca Rocchi (arbitro di serie A ed Internazionale nonché Rappresentante Nazionale degli Arbitri in Attività) e Nestor Pitana (arbitro argentino reduce dalla recente direzione, appena qualche mese fa, della finale del Coppa del Mondo FIFA).
Per la serata gli inviti sono stati estesi a tutti gli arbitri Lombardi appartenenti al Comitato Arbitri Nazionale, agli arbitri di Eccellenza, ai Presidenti sezionali ed a alcuni ragazzi meritevoli da ogni Sezione.
La serata ha avuto luogo in clima molto amichevole sin da subito, tant’è che Gianluca Rocchi, arrivato con largo anticipo, per “sfruttare il tempo, perché anche questi minuti sono preziosissimi”, in attesa dell’altro ospite, prende in mano il microfono, scende in platea ed inizia a rispondere a domande libere dei presenti. Sono domande di qualsiasi tipo, da quelle di carattere più personale come ad esempio “come mai hai deciso di diventare arbitro”, fino a quelle di carattere più tecnico sulla VAR.
Gianluca si è dimostrato davvero molto disponibile e subito dalle sue prime risposte si è potuto intravedere quanta passione metta nell’attività arbitrale.

All’arrivo di Nestor Pitana prendono il via i “lavori ufficiali”.
Oltre ai due ospiti, sono presenti il Presidente del CRA Alessandro Pizzi, il Presidente del Comitato Regionale Lombardia Giuseppe Baretti ed il membro del Comitato Nazionale Alberto Zaroli. Sono loro a prendere la parola inizialmente per i dovuti ringraziamenti e per sottolineare l’unicità di avere ospiti di questo livello.
Si parte allora con domande ai due arbitri internazionali: risposta dopo risposta è impossibile non notare quanto fossero entusiasti di essere ospiti in una serata come questa e della loro disponibilità al confronto per sviscerare dai dubbi fino alle semplici curiosità.
In questo caso le domande più frequenti a partire sono state quelle mirate a capire quali fossero le sensazioni e le emozioni che si provano quando si calcano campi molto importanti, in competizioni come quelle dei mondiali. Fino ad arrivare a questioni più tecniche come ad esempio consigli sulla gestione di quei calciatori che più potrebbero “creare problemi” in campo o come cercare di evitare possibili errori.
Si può assolutamente affermare che il denominatore comune della serata fosse la parola passione. La passione messa in quello che entrambi, Gianluca e Nestor, hanno fatto nei propri percorsi fino ad oggi e che continueranno a mettere in futuro.
Questa loro passione è ciò che effettivamente deve accomunare tutti noi arbitri ed è la dimostrazione che, anche un arbitro ha raggiunto i massimi livelli Internazionali o Mondiali, ha sempre quella “fame” di andare in campo e dirigere una partita ed ancor di più di trasmettere qualcosa in più a noi giovani.
Le due ore di tempo dedicate alle domande degli ospiti si esauriscono velocemente e giunti alla fine della serata, è fondamentale un ringraziamento ai due ospiti per la disponibilità e l’attenzione che hanno mostrato.
Infine, un ringraziamento molto sentito alla famiglia Campanati, per aver permesso di avere come ospite l’arbitro campione del mondo. Nestor, infatti, ha ricevuto Sabato 17 Novembre il premio alla memoria di Giulio Campanati come miglior direttore dei mondiali ed è rimasto a Milano fino a Martedì 20 Novembre.
Un sentito grazie inoltre al CR Lombardia e soprattutto al Presidente Pizzi che, con la commissione, sono riusciti ad organizzare un evento eccezionale ed unico in questo genere; grazie per averci dato la possibilità di “confrontarci” con due Arbitri con la A maiuscola!
AE Flavio Cremonesi

 

46474569_10156870261853841_5539601522200936448_n 46516703_10156870262153841_4473353462649716736_n 46519087_10156870262413841_5617211177512730624_n 46492670_10156870262568841_389634575485108224_n