Sezione A.I.A. di Lodi

R.T.O. del 15 Novembre 2019

La riunione tecnica di Venerdì 15 Novembre è stata presieduta dal nostro Presidente di Sezione, Emanuele Marchesi.

Prima di entrare nel vivo della serata ha posto l’attenzione su quanto sia importante la corretta e puntuale compilazione del referto di gara: non solo nelle tempistiche, ma soprattutto nei contenuti, per riuscire a fare una foto nitida di ciò che è accaduto prima, durante e dopo la gara. Altro aspetto da non sottovalutare è sicuramente quello della comunicazione tempestiva tra noi e il gli organi tecnici per affrontare al meglio qualsiasi tipo di episodio legato alla nostra attività.

La serata è poi continuata con la visione di clip di episodi tratti da gare di categorie diverse, in modo da poter analizzare al meglio tutte le possibili situazioni, che ogni domenica possiamo incontrare mentre arbitriamo. Molti gli spunti sui quali si è lavorato, concentrandoci principalmente sull’approccio alla partita, in modo da non farci trovare impreparati nelle situazioni di apparente calma e tranquillità sul terreno di gioco, che possono mutare nel volgere di pochi secondi, come abbiamo visto da un filmato, portandoci a dover valutare un contrasto dove era opportuno rilevare un grave fallo di gioco.

Delineare quindi delle priorità è fondamentale per poter essere attivi, concentrati e “sul pezzo” quando conta. Di conseguenza per aver una maggiore presenza attiva nelle varie circostanze di una gara, bisogna essere preparati atleticamente poiché rimanere a parecchi metri di distanza dal gioco è assolutamente sintomo di scarsa preparazione fisica, impreparazione che inoltre può generare insicurezze nelle proprie decisioni e soprattutto porta il nostro operato a diventare poco credibile.

Un consiglio non da poco quello fornitoci, poiché fondamentale per aiutarci a evitare tutte quelle situazioni di difficile interpretazione che spesso e volentieri avvengono a ridosso o all’interno dell’area di rigore. Grazie a una presenza attiva e una vicinanza all’azione sempre costante, avremo la possibilità di assumere la decisione corretta, con una forte credibilità, a fronte di situazioni complesse dove una manciata di centimetri possono fare la differenza tra l’assegnazione di un calcio di punizione ed uno di rigore.

La riunione tecnica è stata anche la giusta occasione per ripassare le modifiche regolamentari di recente introduzione per farci trovare ancor più pronti in vista della seconda parte di stagione.

Grazie al dialogo, alla numerosa affluenza degli associati lodigiani e alla disponibilità del Presidente la riunione è risultata piacevole e formativa.

Alla prossima RTO!

 

A.E. Francesco Bufano

 

IMG_9482 IMG_9488 IMG_9489